Mia nuora ha fatto piangere mio figlio!

Mi telefona mio figlio da Varsavia, dove vive, e con voce cavernosa mi dice: sono malato, ho la tosse, mal di gola etc.